Olivia Rai yoyo

olivia-rai-yoyo-carton-anmati

 

La serie ruota intorno alla piccola protagonista Olivia, una maialina dalla personalità dirompente e ricca di immaginazione, che affronta vicende familiari e piccole sfide quotidiane come tutti i suoi coetanei, cercando il modo di risolverle e superarle con fantasia, energia e tanta voglia di divertirsi.
In ogni episodio la piccola protagonista dispensa le sue personali ‘regole di vita’ e sogna quello che farà da grande, catturata dall’entusiasmo delle sue scoperte: vorrà diventare una pittrice dopo la visita al museo o l’assistente della mamma dopo averla aiutata ad organizzare un compleanno…
Grazie alla sua contagiosa allegria, Olivia trasforma ogni evento in una emozionante avventura e riesce sempre a coinvolgere gli amici nelle sue imprese, che si tratti di prendere lezioni di danza, organizzare uno spettacolo sul ghiaccio o improvvisare un reportage filmato dell’ultima nevicata. Olivia invita alla condivisione ed alla socializzazione affrontando tematiche come la solidarietà, la fiducia, l’accettazione delle responsabilità e anche il saper essere pazienti. Ogni bambino troverà in lei un modello positivo, il personaggio in cui identificarsi e da imitare e insieme a Olivia imparerà ad aver fiducia nella innata capacità di mediazione che i piccoli di ogni specie devono coltivare per inserirsi con serenità nella realtà familiare e sociale che li circonda. Ma soprattutto Olivia ispira il coraggio e la positività tuffandosi entusiasticamente nella vita e condividendo quei momenti di gioia della scoperta e di puro divertimento che sono alla base di un’infanzia felice.

La serie televisiva Olivia è basata sulla serie di libri di Ian Falconer “Olivia the Piglet”, grande successo letterario di critica e di pubblico con oltre sei milioni di copie vendute in tutto il mondo. Creato originariamente come dono per la nipotina Olivia, il primo libro della serie di Falconer è divenuto immediatamente un best seller della letteratura per l’infanzia ottenendo il prestigioso Caldecott Honor nel 2000.

Trasmessa in oltre 120 paesi nel mondo, la serie ha ottenuto il Parent’s Choice Award nel 2010 per contenuti delle storie e i personaggi, con la motivazione che la piccola protagonista “Olivia, lungi dal monopolizzare l’attenzione, si fa portatrice del messaggio che ‘più si è, meglio è’ aiutando i piccoli telespettatori a capire dinamiche sociali positive. La serie televisiva conserva lo stesso incantevole tocco dell’opera originale arricchendosi di una resa in animazione, in computer grafica 3D, di grande appeal per i bambini del target 3-6 anni. Olivia è un programma che vale la pena far vedere ai bambini anche per quei genitori che tendono a limitare l’uso della televisione”
FONTE:RAI YOYO