Lo straordinario mondo di Gumball Boing

gumbale-animecartoon

 

 

Lo straordinario mondo di Gumball è una serie televisiva a cartoni animati angloamericana rivolta ai ragazzi e alle loro famiglie, creata da Ben Bocquelet e diretta da Mic Graves, è la prima produzione dei Cartoon Network Development Studio Europe in co-produzione con gli studi d’animazione Studio Soi, Dandelion Studios Ltd. e Boulder Media Limited. Il cartone animato mescola animazione tradizionale, animazione tridimensionale e fondali in live action. La première mondiale televisiva del cartone animato è andata in onda il 2 maggio 2011 su Cartoon Network Gran Bretagna, per poi essere trasmessa per intero dall’autunno 2011. Negli Stati Uniti la serie ha avuto un’anteprima il 3 maggio 2011, dopo la première del primo episodio del nuovo cartone The Looney Tunes Show, con l’episodio intitolato “The DVD” per avere in seguito una prima ufficiale su Cartoon Network U.S.A. (l’unico Cartoon Network ad avere per primo la trasmissione integrale del cartone) il 9 maggio 2011 per poi continuare con la trasmissione di due nuovi episodi ogni lunedì.

In Italia il cartone è stato presentato in anteprima italiana al pubblico e alla stampa, con i primi due episodi, venerdì 8 aprile 2011, alla 15ª edizione di Cartoons on the Bay, festival internazionale dell’Animazione televisiva e cross-mediale tenutesi a Rapallo dal 7 al 10 aprile 2011, a cui sono intervenuti Michael Carrington chief content officer Turner EMEA, Cecilia Padula direttore contenuti Turner Italia e Luca Magnani direttore marketing, franchise management e new media Turner Italia. La serie, molto pubblicizzata, è stata presentata anche ad altre manifestazioni italiane, tra cui figurano il Salone Internazione Del Libro a Torino e il Fiuggi Family Festival. La serie ha avuto un’anteprima italiana televisiva su Cartoon Network martedì 7 giugno 2011 alle ore 19.45 sul blocco del divertimento RISATOON replicata rispettivamente venerdì 10 alle 18.55, prima della trasmissione dei nuovi episodi di Ben 10: Ultimate Alien e sabato 11 alle 8.25 di mattina, per poi avere una trasmissione integrale, sempre in Italia, dal 2 settembre 2011.

 

Il protagonista della serie è Gumball, un gatto blu di dodici anni, che vive con la sua famiglia, i Watterson, cuore pulsante dello show nella tranquilla e bizzarra città immaginaria di Elmore dove vivono pochi esseri umani ed ogni oggetto può animarsi e diventare un personaggio. La famiglia è tutto fuorché convenzionale: papà Richard è un gigantesco coniglio rosa, tuttavia, è mamma Nicole che porta i pantaloni in casa Watterson, è una gatta blu e lavora in una fabbrica di arcobaleni; i figli sono Gumball, gatto intelligente (nonostante il più delle volte si comporta in maniera incredibilmente stupida), amante del divertimento e ottimista, Anais, dolce coniglietta di quattro anni (pungente e sfacciata, la più acuta della famiglia) e Darwin, un pesce rosso a cui sono cresciute le gambe e da allora è divenuto figlio adottivo della famiglia Watterson. Il cartone racconta la strana vita della famiglia Watterson e le avventure di Gumball, che ha i soliti problemi di ogni ragazzo di dodici anni: conquistare la ragazza che ama, fuggire dai bulli della scuola, badare alla sorella più piccola, cercare di prendere buoni voti, e soprattutto non finire in punizione per poter uscire con gli amici e divertirsi.

FONTE: WIKY